Adesso dobbiamo continuare a mantenere la guardia alta.

Condividi:

GD Bulciolu (Presidio de La Maddalena)

ABALI BASTA!!

Lo dicevamo in passato e lo diciamo ancora oggi. E’ solo con il contatto fisico, visivo e verbale, quello fatto di persona, che ci permette realmente di connetterci con gli altri. L’amicizia che ci è stata dimostrata oggi dal sindaco di Tempio Andrea Biancareddu e dal Comitato Cittadino “Abali Basta!!”, che occupano l’ospedale Paolo Dettori per le stesse ragione per cui noi occupiamo il Paolo Merlo, ci hanno dato ancora più forza nel credere in ciò che stiamo facendo e ancora più voglia di continuare a batterci uniti per i nostri diritti.

Grazie grazie grazie e grazie ancora ai cittadini di Tempio che ci hanno accolto al loro presidio. Ciò rende ancora più salda l’unione che è nata grazie alla lotta comune e che ci sta impegnando tutti. La vostra ospitalità è alla dimensione del vostro impegno, tenacia e unione, ENORME !

Adesso dobbiamo continuare a mantenere la guardia alta, coprendoci le spalle l’uno con l’altro, coinvolgendo nella lotta per una sanità giusta tutte le realtà simili alle nostre, in tutta la Sardegna.

Come ha detto questa sera un vostro concittadino: Pocos, locos e malunidos oggi non vale più, perché la gente Sarda, anche se sempre pocos, ha deciso che sarà sempre meno LOCOS e sempre più UNIDOS !

A vIdecci sani !

AbaliBasta

GD Bulciolu (Presidio de La Maddalena)

Condividi:

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *